Serie A 21-22: Genoa-Atalanta, formazioni,pronostico, dove vederla

Con l’obiettivo di salire al secondo posto nella classifica italiana di Serie A, l’Atalanta andrà in trasferta allo stadio Luigi Ferraris per affrontare il Genoa martedì.

I padroni di casa sono senza una vittoria nelle ultime 15 uscite di campionato e si dirigeranno verso la partita con l’obiettivo di porre fine a questa orribile corsa.

Il Genoa ha subito l’ennesima sconfitta per 3-1 contro la Lazio. In precedenza, gli uomini di Andriy Shevchenko avevano terminato la loro striscia di 14 partite perse grazie alla vittoria per 1-0 sulla Salernitana in Coppa Italia.

Il Genoa non riesce ad assaporare la vittoria dal 3-2 di settembre sul Cagliari e questa brutta corsa li vede occupare il terz’ultimo posto nella classifica di Serie A.

L’Atalanta non è riuscita a ottenere due vittorie su due caduta in una sconfitta per 4-1 contro l’AS Roma che ha seguito  una vittoria per 2-1 sull’Hellas Verona, dove Aleksei Miranchuk e Teun Koopmeiners hanno ribaltato il primo gol di Giovanni Simeone.

L’Atalanta ha perso due delle ultime tre partite e, con 37 punti in 18 partite, è attualmente terza in classifica, a due punti dal secondo posto del Milan.

Genoa-Atalanta, formazioni

Nicolò Rovella, Felipe Caicedo, Mohamed Fares e Nikola Maksimovic si stanno riprendendo dagli infortuni. Gli ospiti saranno senza il terzino sinistro tedesco Robin Gosens, che attualmente si sta riprendendo da un infortunio.

Genoa (3-5-2): Salvatore Sirigu; Zinho Vanheusden, Johan Vásquez, Domenico Criscito; Paolo Ghiglione, Hernani, Stefano Sturaro, Milan Badelj, Andrea Cambiaso; Caleb Ekuban, Goran Pandev.

Atalanta (3-4-2-1): Juan Musso, Rafael Toloi, Merih Demiral, Jose Luis Palomino, Hans Hateboer, Remo Freuler, Teun Koopmeiners, Joakim Maehle, Matteo Pessina, Josip Ilicic, Duvan Zapata.

Genoa-Atalanta, pronostico

Con 12 vittorie negli ultimi 29 incontri tra le due squadre, l’Atalanta entra nella partita di martedì come la squadra migliore nella storia di questa partita. Il Genoa ha collezionato otto vittorie in quel periodo, mentre nove partite sono finite pari.

L’Atalanta cercherà di recuperare un po’ di orgoglio dopo l’umiliante sconfitta per mano della Roma. Il nostro secondo consiglio qui è che entrambe le squadre segnino.   Il Genoa non è stato esattamente profilico ma ha segnato in ognuna delle ultime quattro.

Genoa-Atalanta, dove vederla?

Il match tra Genoa ed Atalanta, in programma al Ferraris alle ore 18, sarà trasmesso in diretta da Dazn, oltre che da Sky sui canali Sky Sport uno (canali 201 e 239 satellite, 472 e 482 digitale terrestre), Sky Sport calcio (canale 202, 240 e 249 satellite, 473 digitale terrestre), Sky Sport 4K (canale 213 satellite)

Serie A 21-22: Juventus – Cagliari, formazioni, pronostico, dove vederla

Juventus e Cagliari si incontrano nella partita di Serie A alla 19a giornata di domani.

La squadra di casa entra nello scontro sulla scia di una vittoria di routine per 2-0 in trasferta contro il Bologna sabato. Alvaro Morata ha aperto le marcature nel primo tempo ed ha fatto un assist a Juan Cuadrado nel secondo ispirando i bianconeri alla vittoria.

Il Cagliari ha subito una sconfitta per 4-0 contro l’Udinese in casa. Gerard Deulofeu ha segnato una doppietta guidando gli ospiti verso una comoda vittoria. Nonostante la vittoria, la Juventus rimane al settimo posto, anche se ora ha colmato il divario tra i primi quattro a cinque punti.

Il Cagliari è penultimo a tre punti dalla salvezza.

Juventus – Cagliari, formazioni

Luca Pellegrini, Giorgio Chiellini, Paulo Dybala, Federico Chiesa, Danilo e Aaron Ramsey sono tutti indisponibili per infortunio. Manuel Locatelli è un dubbio. Kevin Strootman (ginocchio), Sebastian Walukiewicz (anca), Marko Rog (ginocchio) e Riccardo Ladinetti sono stati tutti esclusi per infortunio.  Razvan Marin è squalificato.

Juventus (4-2-3-1): Wojciech Szczesny (PO); Alex Sandro, Leonardo Bonucci, Matthijs De Ligt, Mattia De Sciglio; Arthur, Rodrigo Bentancur; Kaio Jorge, Federico Bernardeschi, Juan Cuadrado; Alvaro Morata.
Cagliari (3-5-2): Alessio Cragno (PO); Diego Godin, Andrea Carboni, Martín Caceres; Dalbert Henrique, Nahitan Nandez, Alessandro Deiola, Alberto Grassi, Raoul Bellanova; Keita Balde, Joao Pedro

Juventus – Cagliari, pronostico

La Juventus ha 23 vittorie nelle ultime 33 partite contro il Cagliari. Gli ospiti sono stati vittoriosi in tre occasioni, mentre sette partite si sono concluse in una situazione di pareggio. La Juventus ha ritrovato la sua forma migliore nelle ultime settimane e attualmente è imbattuta da cinque partite in tutte le competizioni, vincendo quattro partite. l Cagliari è senza vittorie nelle ultime 10 partite di Serie A.

La Juventus sta raggiungendo la massima forma in vista della pausa invernale e la squadra torinese sarà desiderosa di concludere l’anno con una vittoria in casa. Il Cagliari è stato notevolmente povero per tutta la stagione ed è tra le favorite per la retrocessione. La squadra di casa è la favorita schiacciante.

Combo su BWIN

Juventus – Cagliari, dove vederla

Il match Juventus-Cagliari sarà trasmesso in diretta streaming alle 20:45 su DAZN ,piattaforma del gruppo Perform che ha acquisito i diritti televisivi di tutto il campionato di Serie A e di tanti altri eventi.

Serie A 21-22: Milan-Napoli, formazioni, pronostico, dove vederla.

Milan e Napoli si affrontano domenica a San Siro in Serie A.

Entrambe le squadre hanno iniziato la stagione con le prime 12 partite da imbattute, ma da allora sono sembrate perdere parte della spinta iniziale e cedere i primi posti.

I rossoneri hanno vinto solo due volte nelle ultime sei uscite. Il crollo ha incluso un pareggio per 1-1 con l’Udinese sabato scorso che ha permesso all’Inter di andare un punto in testa alla classifica.

Il Napoli, che ha fatto uno dei suoi migliori inizi di sempre vincendo le prime otto partite di fila, ora è senza vittorie nelle ultime tre. Un pareggio per 2-2 con il Sassuolo all’inizio del mese è stato seguito da sconfitte casalinghe consecutive contro l’Atalanta e l’Empoli neo-promosso. La squadra di Luciano Spalletti ha vinto solo una volta nelle ultime sette partite.

Milan-Napoli, formazioni ufficiali

Ante Rebic, Simon Kjaer, Pietro Pellegri, Davide Calabria, Olivier Giroud e Rafael Leao sono stati tutti messi da parte per infortunio. Fabian Ruiz, Kalidou Koulibaly, Lorenzo Insigne e il capocannoniere Victor Osimhen sono tutti out per i partenopei

Milan, 4-2-3-1: Maignan; Florenzi, Tomori, Romagnoli, Touré; Kessie, Tonali; Messias, Diaz, Krunic; Ibrahimovic.

Napoli, 4-2-3-1: Ospina; Malcuit, Rrahmani, Juan Jesus, DI Lorenzo; Anguissa, Demme; Lozano, Zielinski, Elmas; Petagna.

Milan-Napoli, pronostico

Nelle ultime 31 partite, il Napoli ha battuto il Milan 11 volte perdendo in otto occasioni. Un totale di 12 partite sono finite in pareggio. La scorsa stagione, le squadre in trasferta sono emerse come vincitrici in entrambi gli scontri di campionato.

È uno scontro tra due inseguitori del titolo la cui forma ultimamente è stata inconsistente. Per quanto entrambe sono desiderose di tornare a vincere, questo match ha tutte le caratteristiche di un pareggio.

Due degli ultimi tre incontri tra Milan e Napoli hanno visto almeno quattro gol segnati e pensiamo che under 2,5 gol possa essere una scommessa da giocare. Almeno tre gol sono stati segnati in tre delle ultime cinque uscite del Milan, mentre cinque delle ultime sei partite del Napoli hanno visto almeno tre gol segnati.

Entrambe le squadre hanno segnato in tre degli ultimi quattro incontri di campionato tra questi due club e non ci aspettiamo che nessuna delle due mantenga un clean sheet. BTTS, entrambe segnano.

Milan-Napoli, Quote antepost Bwin

Milan-Napoli, dove vederla

MilanNapoli è in programma alle 20:45 allo stadio Meazza di Milano e sarà trasmessa in esclusiva da DAZN. Per vederla in televisione, occorrerà scaricare l’app di Dazn su smart tv compatibili, utilizzare dispositivi come Amazon Firestick o Google Chromecast, o mediante console Xbox, Playstation 4 e Playstation 5.

Serie A 21-22: Bologna-Juventus, formazioni, pronostico, dove vederla

Il Bologna ospita la Juventus allo Stadio Renato Dall’Ara in Serie A sabato. Con appena sette vittorie e 24 punti in 17 partite, i rossoblu languono al 10° posto.

Dopo le sconfitte consecutive contro Fiorentina e Torino, la squadra di Siniša Mihajlović rischia di perdere la terza partita consecutiva per la prima volta da ottobre 2020.

La stagione irregolare della Juventus è continuata dopo un pareggio per 1-1 con la neo promossa Venezia lo scorso fine settimana, terminando la sua striscia vincente di tre partite in tutte le competizioni.

Il pareggio ha relegato la squadra in settima posizione nella classifica del campionato con soli 28 punti in 17 partite finora.

La squadra di Massimiliano Allegri è a 15 punti dalla capolista e campione in carica dell’Inter, oltre a otto punti dal Napoli quarto.

Bologna-Juventus, formazioni ufficiali

 I rossoblu non potranno avvalersi dei servizi di Jerdy Schouten e Kingsley Michael in quanto entrambi sono fuori per infortunio. Aaron Ramsey, Federico Chiesa e Danilo rimangono tutti ai margini per infortuni per i bianconeri.

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; De Silvestri, Dominguez, Svanberg, Hickey; Soriano, Barrow; Arnautovic.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Pellegrini; McKennie, Arthur, Rabiot, Bernardeschi; Kean, Morata.

ARBITRO: Orsato di Schio.

Bologna-Juventus, pronostico

Ci sono state 40 partite precedenti tra le due squadre, con la Juventus che ha vinto 31 volte e ha perso solo una volta.

bianconeri sono anche attualmente su una striscia vincente di 10 partite nella partita, la loro più lunga corsa contro qualsiasi squadra nella storia della competizione. L’ultima vittoria casalinga del Bologna contro i giganti torinesi risale al novembre 1998.

La Juventus ha dominato questa partita e nonostante tutte le difficoltà in questa stagione, non dovrebbe avere problemi a vincere il match.

Meno di 2,5 gol sono stati prodotti in quattro degli ultimi sei incontri tra questi due club in tutte le competizioni e ci aspettiamo altri 90 minuti a basso punteggio anche questo fine settimana.

Tre delle ultime cinque partite di campionato del Bologna e ognuna delle ultime cinque partite della Juve in tutte le competizioni hanno anche visto meno di tre gol segnati. Morata guiderà l’attacco bianconero e ci aspettiamo almeno un gol.

Juventus vincente su BWIN – antepost.

Bologna-Juventus, dove vederla

Il match tra Bologna e Juve andrà in scena allo stadio Dall’Ara alle ore 18 e sarà visibile in diretta esclusiva su Dazn.

Serie A 21-22: Salernitana – Inter, formazioni, pronostico, dove vederla

La Salernitana giocherà contro l’Inter allo stadio Arechi venerdì per la prossima partita di Serie A.

La Salernitana entra in questa partita dopo la sconfitta per 1-0 contro il Genoa di Andriy Shevchenko nel secondo turno di Coppa Italia. Un gol nel secondo tempo dell’attaccante Caleb Ekuban ha suggellato la vittoria per il Genoa.

L’Inter, invece, ha battuto il Cagliari di Walter Mazzarri per 4-0 in campionato. Una doppietta dell’attaccante argentino Lautaro Martinez e i gol nel secondo tempo dell’attaccante cileno Alexis Sanchez e del centrocampista turco Hakan Calhanoglu hanno assicurato la vittoria all’Inter di Simone Inzaghi.

Salernitana – Inter, formazioni

Stefano Colantuono non potrà avvalersi dei servizi del difensore centrale norvegese Stefan Strandberg, del terzino destro Nadir Zortea, del terzino sinistro Matteo Ruggari e del centrocampista senegalese Mamadou Coulibaly.l’Inter sarà senza l’attaccante argentino Joaquin Correa. Ci sono dubbi sulla disponibilità del difensore centrale Andrea Ranocchia e dell’ex terzino del Manchester United Matteo Darmian.

Salernitana (5-3-1-1): Fiorillo; Delli Carri, Gagliolo, Gyomber, Bogdan, Ranieri; L. Coulibaly, Kastanos, Obi; Ribery; Simy. A disposizione: Belec, Guerrieri, Jaroszynski, Schiavone, Djuric, Di Tacchio, Gondo, Zortea, Kechrida. Allenatore: Colantuono

Inter (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Sanchez, Dzeko. A disposizione: Radu, Gagliardini, Vecino, Lautaro, Kolarov, Sensi, Ranocchia, Vidal, Dimarco, Skriniar, Zanotti, Satriano. Allenatore: Inzaghi

Salernitana – Inter, pronostico

E’ la prima volta da tempo che Salernitana e Inter si affrontano in Serie A. La Salernitana è attualmente in fondo alla classifica, a quattro punti dalla Spezia 17esima. Hanno perso quattro delle ultime cinque partite di campionato, e sulla forma attuale sembrano destinati a un rapido ritorno in Serie B. L’Inter, invece, è in testa alla classifica, con un punto di vantaggio sul Milan 2°. 

La Salernitana ha solo 2 vittorie, ha il peggior attacco e la peggior difesa in questa stagione in campionato mentre l’Inter ha 5 vittorie consecutive, ha il miglior attacco e la 2a migliore difesa del campionato. Primo Tempo / Secondo Tempo Inter.

La Salernitana ha il peggior attacco in questa stagione con solo 11 gol segnati in 17 partite e l’Inter ha la 2a miglior difesa del campionato con solo 15 gol concessi. Non pensiamo l’Inter concederà gol.

Entrambe le squadre segnano NO Bwin

Salernitana – Inter, dove in TV?

La partita è in programma oggi e sarà trasmessa in diretta TV su Sky e Dazn.