Mondiali femminili: la FIFA ci discrimina

Canada 2015

Per i prossimi mondiali femminili di Canada 2015, la FIFA ha disposto che tutte le partite si giochino su campi in erba sintetica. La decisione ha fatto infuriare le calciatrici che vedono in questa disposizione un principio discriminatorio, tanto da

Francia: Ranieri – Monaco, è divorzio. Il Bordeaux su Zidane.

Ranieri Monaco

Secondo quanto riportato da L’Equipe, sarebbe finito il matrimonio tra Claudio Ranieri e il Monaco. La partita di stasera contro il Guingamp sarà il penultimo appuntamento dell’allenatore romano allo “Stade Louis II”. Gli avvocati di entrambe le parti avrebbero trovato l’accordo per la separazione: Ranieri percepirà 1,5 milioni

Liga, caso calcio scommesse scoppia in Spagna

Nuovo caso calcioscommesse all’orizzonte: questa volta sarebbe scoppiato nella Liga spagnola. A rivelarlo è lo stesso presidente della lega calcio spagnola Javier Tebas: “Non dirò quali sono le partite , questo potrebbe pregiudicare le indagini, però ci sono forti sospetti legati anche al livello

Barca e Real, UE apre inchiesta sullo status societario

Logo Barca Real Madrid

L’Unione Europea ha aperto un’inchiesta per far luce sullo status societario di Barcellona e Real Madrid. Le due regine di Spagna godono di un regime fiscale agevolato dovuto allo status di società ‘non profit’. Le due squadre spagnole beneficiano quindi di una fiscalità ridotta e

Guinness Cup, Ronaldo stende il Chelsea di Mourinho

Nella finale della Guinness International Cup il Real Madrid batte 3-1 il Chelsea, aggiudicandosi così la vittoria della competizione. Pronti via, al 14' le 'merengues' passano subito in vantaggio, grazie ad un gol di Marcelo. Rispetto ad altre partite estive, quella tra Chelsea e Real Madrid ha l’intensità

Liverpool, Suarez: Voglio la Champions

Recentemente intervistato, l'attaccante uruguayano del Liverpool, Luis Suarez, è uscito allo scoperto dichiarando le sue vere intenzioni: “L'anno scorso ho avuto la possibilità di andarmene in un grande club europeo, ma sono rimasto con la promessa che se non ci fossimo qualificati per

Inter: Accordo Moratti – Thohir

C’è l’accordo tra Massimo Moratti ed Erick Thohir per la cessione del 65% delle quote dell’Inter. Il magnate indonesiano sarà il nuovo ‘Patron’ nerazzurro. Dopo una trattativa durata tutta l’estate, arriva finalmente la fumata bianca: l’Inter cambierà proprietario per una cifra vicina ai 350 milioni di euro.